Radio a valvole
(Phonola 5547 // anno 1954)
La radio (meglio sintonizzatore del dopoguerra WW2) si presentava non funzionante, con il fondo incurvato probabilmente dall’umidità, la tela di protezione del cono acustico scolorito e la laccatura screpolata e in fase di distacco.

Prima del restauro

La prima operazione è stata lo smontaggio completo (parte elettrica, cassa, frontale e vetro).
La cassa presentava distacchi dell’impiallacciatura e un imbarcamento del fondo.

La parte elettrica

La parte elettrica, si è dimostrata funzionanate subito dopo la pulitura. Ha però evidenti interventi di riparazione (due condensatori sono stati sostituiti in epoca successiva).

Il frontale

Il frontale è stato pulito e la tela di copertura del cono è stata staccata e riapplicata girandola in maniera da poter riapprezzare i colori originali.

La cassa

La cassa è stata restaurata rettificando il fondo. L’impiallacciatura è stata consolidata con iniezioni di colla e successivamente lucidata a gommalacca.

Caratteristiche

Funzionante su onde corte (OC) e medie (OM), non è utilizzabile per ricevere AM e FM. La parte elettrica è priva di messa a terra e doppio isolamento ed è quindi consigliabile scollegarla dall’impianto elettrico quando non utilizzata.