06_2014
Prototipo di rivestimento //
Tavolino BEER
Invece di proporre al cliente il solito campione "piatto" è stata sfruttata la base di un celebre tavolino di una grande distribuzione d’arredamento per testare il rivestimento. Interamente realizzato con scarti di falegnameria di abete, bilaminato bianco e profili di alluminio. Questo rivestimento può essere usato per rinnovare cucine, vecchi mobili e per realizzare spazi commerciali luminosi e raffinati.

Dettagli

Il prodotto proposto in foto è il prototipo di rivestimento. E’ possibile richiedere variazioni, versione ad incollaggio senza chiodini a vista, personalizzazione delle immagini riportate su legno. Per queste è però necessario richiedere un preventivo ad hoc.

La stampa

La stampa è completamente personalizzabile. Standard in B/N, ma è possibile realizzarla anche a colori. Puoi inviarci il file d’immagine che vuoi applicare al rivestimento per personalizzare il tuo mobile. L’immagine tende a perdere dettaglio sulle venature del legno.

I materiali

I materiali utilizzati sono di recupero: un tavolino rovinato, dell’abete di scarto, dei ritagli di bilaminato bianco e qualche dettaglio in alluminio. L’effetto è sempre unico per ogni manufatto.

I dettagli

I bordi del piano sono racchiusi da una cornice con giunti a 45 gradi e smussati tondi. Anche le gambe sono rivestite e molate sul fondo per evitare sbeccature nella movimentazione del mobile.